Il 14 novembre è la Giornata mondiale del Diabete

Le riflessioni e i consigli del Direttore dell’U.O. di Diabetologia della Asl Gallura, Giancarlo Tonolo.

Continua la lettura

Data:
14 Novembre, 2022

Il 14 novembre si celebra la Giornata mondiale del diabete. La data corrisponde a quella di nascita del professor Banting, che assieme al suo allievo Best isolò l’insulina nel 1921, cambiando la storia dei malati di diabete mellito, permettendone la sopravvivenza.

La prevenzione primaria del diabete di tipo 2 si identifica con la promozione di stili di vita corretti finalizzati anche alla prevenzione dell’eccesso ponderale. L’adozione di uno stile di vita sano e attivo può prevenire fino all’80% dei casi di diabete di tipo 2, che, se trascurato può, causare malattie cardiache, cecità, amputazioni, insufficienza renale, morte precoce.

Nel diabete di tipo 1 la prevenzione si identifica con la diagnosi precoce. In entrambe le tipologie di malattia l’adeguata gestione della patologia da parte del paziente e del team diabetologico ne consente il controllo ottimale e la riduzione delle complicanze.

Le riflessioni e i consigli del Direttore dell’U.O. di Diabetologia della Asl Gallura, Giancarlo Tonolo, in occasione della Giornata mondiale del Diabete 2022.

Ulteriori informazioni sul sito web del Ministero della Salute a questo link.

 

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

14 Novembre, 2022